Sfruttamento ed estorsione, arrestati 2 imprenditori cinesi

Arrestati a Rive del Garda dalla Guardia di Finanza due imprenditori cinesi con l'accusa di sfruttamento aggravato del lavoro ed estorsione, condizioni di lavoro degradanti e sfruttamento nei confronti di lavoratori stranieri in un ristorante orientale. L'operazione denominata 'Giardino orientale', coordinata dalla Procura di Trento, ha portato ad serie di perquisizioni e sequestri.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Luserna

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...